Covid: i disabili rischiano un passo indietro riguardo socialità e inclusione

La pandemia ha influito sulle vite di tutte le persone e di tutte le famiglie, ma ha messo particolarmente in risalto i problemi e le necessità delle persone con disabilità. Il sistema di servizi a loro dedicato non è stato sempre in grado di rispondere ai bisogni di socialità, assistenza, riabilitazione e inclusione. Piuttosto che adattarsi alle esigenze dell’emergenza sanitaria molte strutture hanno ridotto, o persino sospeso, i loro servizi di prossimità. Oltretutto le associazioni di categoria hanno denunciato una capacità di risposta delle rete assistenziale e di promozione a “macchia di leopardo”, per cui accanto a livelli assistenziali di eccellenza riscontrabili prevalentemente nel centro-nord si sono verificate gravi carenze nei servizi domiciliari e nei centri diurni al centro-sud.

Link – https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2020-10/covid-i-disabili-rischiano-passo-indietro-su-inclusione.html

Smart working e telelavoro 2020: istruzioni per lavoratori disabili, invalidi, legge 104

Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 tanto si è parlato di lavoro agile o smart working come strumento per contenere il numero di contagi ed incontrare le esigenze delle aziende di garantire la continuità produttiva oltre che i bisogni dei dipendenti di custodire i figli durante il periodo di chiusura delle scuole.

Il Governo, dal canto suo, ha incentivato l’utilizzo di questa particolare forma di esecuzione del lavoro, introducendo una procedura semplificata, che prescinde da qualsiasi accordo individuale tra azienda e dipendente, lasciando come unici adempimenti la comunicazione al Ministero del lavoro circa il periodo di smart working e il dettaglio dei lavoratori interessati oltre ad un’informativa da rendere a dipendenti ed RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) circa i rischi per la salute e la sicurezza.

Sorgente: Smart working e telelavoro 2020: istruzioni per lavoratori disabili, invalidi, legge 104 | LeggiOggi

Bonus disabili 2020 – Pubblicazione elenchi beneficiari da parte della Regione Campania

In relazione al bonus rivolto alle persone con disabilità non coperte dal fondo non autosufficienti si comunica che la Regione Campania ha pubblicato sul BURC numero 142 del 13/07/2020, numero 154 del 27/7/2020, numero 161 del 10/08/2020, n. 167 del 24/08/2020, n. 172 del 07/09/2020 e n. 185 del 28/09/2020 sei elenchi di beneficiari che si ripubblicano integralmente.

Il codice utente è composto dalle iniziali del cognome e del nome e dalla data di nascita del beneficiario. Si tratta di una parte dei beneficiari del bonus a cui seguiranno altri elenchi.

Sorgente: Bonus disabili 2020 – Pubblicazione elenchi beneficiari da parte della Regione Campania