Inserimento lavorativo categorie protette: riserva dei posti e tutela

La Legge n.68 del 1999 si pone come fine l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità attraverso la messa in atto di servizi si sostegno e di collocamento mirato.

Il collocamento mirato rappresenta la messa in atto di strumenti tecnici e di supporto atti a consentire una valutazione delle capacità lavorative delle persone con disabilità al fine di inserirle nel posto di lavoro più adatto a loro.