Legge 104, Dal 13 agosto permessi mensili senza «referente unico»

Novità anche per il congedo straordinario che potrà essere fruito anche dai conviventi di fatto con il disabile da assistere.  I chiarimenti in un documento dell’Inps che attua la novella contenuta nel dlgs n. 105/2022.

Stop al «referente unico» per la fruizione dei permessi mensili di cui alla legge n. 104/1992 per assistere i disabili. Dal 13 agosto 2022, data di entrata in vigore del dlgs n. 105/2022 contenente misure a sostegno della conciliazione vita-lavoro, i tre giorni di permesso mensile retribuito potranno anche essere alternati nella fruizione tra più soggetti (lavoratori dipendenti) per l’assistenza allo stesso disabile. Lo rende noto, tra l’altro, l’Inps nel messaggio n. 3096/2022.

Sorgente: Legge 104, Dal 13 agosto permessi mensili senza «referente unico»