Disabili. Mobilità casa-lavoro, la Regione stanzia 1,4 milioni di euro per ridurre gli ostacoli e le difficoltà per raggiungere il luogo di lavoro. Colla: “Non ci debbono esserci ostacoli per nessuno per recarsi al lavoro, per questo prosegue l’impegno a sostenere questi lavoratori e le loro famiglie” — Emilia-Romagna Notizie

Bologna – Favorire la mobilità casa-lavoro per le persone affette da disabilità che abbiano la necessità di avere servizi di trasporto personalizzato da e verso la sede lavorativa.
È quanto prevede un provvedimento approvato dalla Giunta regionale, nel corso dell’ultima seduta, che mette a disposizione un contributo di quasi 1,4 milione di euro a sostegno della mobilità per persone che abbiano reali difficoltà negli spostamenti. Risorse che la Giunta trasferisce ai Distretti sociosanitari dell’Emilia-Romagna definendo anche i criteri e modalità per la realizzazione delle attività.
L’obiettivo è quello di rimuovere e ridurre, per i lavoratori disabili, gli ostacoli e le difficoltà per raggiungere il luogo di impiego e per tornare a casa.

“Nel mondo del lavoro la disabilità- commenta l’assessore regionale allo Sviluppo economico e Lavoro, Vincenzo Colla– non deve essere un ostacolo. Ecco perché confermiamo il nostro impegno a garantire la permanenza nel lavoro delle categorie più deboli, affinché trovino realizzazione nel tessuto produttivo. Un aspetto che va a rafforzare e dare continuità alle misure regionali che già accompagnano l’occupazione dei lavoratori con disabilità e sostengono le loro famiglie”.

Nel corso del quinquennio 2017- 2021 sono state in media oltre 400 ogni anno le persone che hanno ricevuto un contributo per le spese sostenute o un servizio dedicato di trasporto, con un aumento nell’ultimo biennio in cui si attestano intorno alle 470 persone ogni anno.

Continua al link – Disabili. Mobilità casa-lavoro, la Regione stanzia 1,4 milioni di euro per ridurre gli ostacoli e le difficoltà per raggiungere il luogo di lavoro. Colla: “Non ci debbono esserci ostacoli per nessuno per recarsi al lavoro, per questo prosegue l’impegno a sostenere questi lavoratori e le loro famiglie” — Emilia-Romagna Notizie

Regione Lazio | 1 Receptionist di hotel iscrizione nelle liste disabili ex art. 1, L. 68/99 Roma

Gruppo UNA s.p.a., Grande Impresa operante nel Settore del Turismo

CERCA

Per le sedi di: Roma UNAHOTEL – via G.Amendola, via E.Morosini, via Margutta, via Aureliana

N. 1 Profilo Professionale: Receptionist di hotel Rif. ID 1163135 Sild Roma Cinecittà

Mansioni: accoglienza, assistenza e gestione interna del cliente; gestire gli aspetti amministrativi del Ricevimento e degli altri reparti nel rispetto delle procedure e degli standard di Gruppo; attività di public relation e di promozione dei servizi dell’Albergo.

Requisiti indispensabili: iscrizione nelle liste disabili ex art. 1, L. 68/99; Esperienza pregressa in ruolo analogo; Conoscenza fluente della lingua Inglese e di un’eventuale seconda lingua; Capacità di lavoro in team e di gestione dello stress.

Condizioni offerte: Tempo Determinato (12 mesi) – Full time – Turni diurni serali e notturni –Buoni pasto.

Ai sensi dell’articolo 27 Decreto Legislativo 198 del 2006 la presente offerta di lavoro è rivolta ai lavoratori di entrambi i sessi.

Invitiamo chi fosse interessato alla mansione indicata a inviare entro e non oltre il 02.12.2022 (mettendo in oggetto il riferimento ID del profilo e come nome del file il nome e cognome del candidato) al seguente indirizzo e-mail: preselezione.sildcpicentro@regione.lazio.it i seguenti documenti pena esclusione:

1. la diagnosi funzionale e la relazione conclusiva rilasciata dall’INPS ai sensi della L. 68/99,

2. un Curriculum Vitae dettagliato, possibilmente in format Europass con estensione .doc o .pdf, firmato con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo il Dlgs. n. 196/2003 così come innovato dal regolamento UE 2016/679 (GDPR),

3. il Format di Autocandidatura debitamente compilato e sottoscritto

4. un valido documento di riconoscimento.

Sorgente: Regione Lazio | 1 Receptionist di hotel iscrizione nelle liste disabili ex art. 1, L. 68/99 ID 1163135

Regione Lazio | 1 Addetto BAR iscrizione nelle liste disabili ex art. 1, L. 68/99 Roma Cinecittà

Gruppo UNA s.p.a., Grande Impresa operante nel Settore del Turismo

CERCA

Per le sedi di: Roma UNAHOTEL – via G.Amendola, via E.Morosini, via Margutta, via Aureliana

N. 1 Profilo Professionale: Addetto BAR Rif. ID 1163055 Sild Roma Cinecittà

Mansioni: accoglienza, assistenza e gestione interna del cliente; gestire ed organizzare il banco del bar e la sua sala; servire caffetteria, cocktail, digestivi; organizzare e gestire gli aperitivi; servire la piccola carte del bar per spuntini a pranzo.

Requisiti indispensabili: iscrizione nelle liste disabili ex art. 1, L. 68/99; Ottima empatia e predisposizione al Cliente; Buona conoscenza della lingua Inglese e/o di un’eventuale seconda lingua; Capacità di lavoro in team e di gestione dello stress.

Condizioni offerte: Tempo Determinato (12 mesi) – Part time 30 h settimanali, suddivise in 5h nella fascia oraria dalle 16.00 alle 23.00 su 6 giornate lavorative.

Ai sensi dell’articolo 27 Decreto Legislativo 198 del 2006 la presente offerta di lavoro è rivolta ai lavoratori di entrambi i sessi.

Invitiamo chi fosse interessato alla mansione indicata a inviare entro e non oltre il 02.12.2022 (mettendo in oggetto il riferimento ID del profilo e come nome del file il nome e cognome del candidato) al seguente indirizzo e-mail: preselezione.sildcpicentro@regione.lazio.it i seguenti documenti pena esclusione:

1. la diagnosi funzionale e la relazione conclusiva rilasciata dall’INPS ai sensi della L. 68/99,

2. un Curriculum Vitae dettagliato, possibilmente in format Europass con estensione .doc o .pdf, firmato con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo il Dlgs. n. 196/2003 così come innovato dal regolamento UE 2016/679 (GDPR),

3. il Format di Autocandidatura debitamente compilato e sottoscritto

4. un valido documento di riconoscimento.

Sorgente: Regione Lazio | 1 Addetto BAR iscrizione nelle liste disabili ex art. 1, L. 68/99 ID 1163055

Regione Lazio 1 Operaio addetto ai servizi di igiene e pulizia Roma (zona Casetta Mattei)

Media Azienda nel Settore commercio

CERCA

Per la sede di: Roma (zona Casetta Mattei)

1 operaio addetto ai servizi di igiene e pulizia iscritto nelle categorie protette Art. 18 L.68/99 (profughi, orfani/vedove per servizio, del lavoro, ecc.)

Mansioni: addetto alle pulizie negli uffici e piccoli lavori di manutenzione nella struttura

Rif. ID 1009684

Requisiti indispensabili: iscrizione nell’ elenco delle categorie protette art. Art 18 L. 68/99, conoscenza lingua italiana, precedenti esperienze nella pulizia degli uffici svolgimento attività di piccola manutenzione e gestione dei servizi generali dell’azienda, patente A O B

Requisiti preferibili: diploma scuola media superiore

Tempo determinato 8 mesi part time 21 ore settimanali

*Ai sensi dell’articolo 27 Decreto Legislativo 198/06 la presente offerta di lavoro è rivolta ai lavoratori di entrambi i sessi

Invitiamo chi fosse interessato ad una delle posizioni elencate ad inviare, entro e non oltre 18/11/2022, un Curriculum Vitae dettagliato, possibilmente in format Europass con estensione .doc o .pdf, con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo il Dlgs n. 196/2003 così come innovata dal regolamento UE 2016/679(GDPR) , mettendo in oggetto il riferimento ID del profilo e come nome del file il nome e cognome del candidato, al seguente indirizzo e-mail: preselezionecpiostia@regione.lazio.it, unitamente al Format di Autocandidatura debitamente compilato e sottoscritto e ad un valido documento di riconoscimento.

Sorgente: Regione Lazio | 1 Operaio addetto ai servizi di igiene e pulizia ID 1009684