Collocamento mirato delle persone sorde

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’art. 1 – comma 1 lettera c della legge n. 68/99 include le persone sorde, di cui alla legge n. 381/70, tra gli aventi diritto al collocamento obbligatorio.L’art. 1 – comma 3 della legge n. 68/99 prevede che per persone sorde si intendono coloro che sono stati colpiti da sordità dalla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata.L’articolo 1 – comma 2 della legge  n. 95/2006  prevede che si considera sordo “il minorato sensoriale dell’udito affetto da sordità congenita o acquisita durante l’età evolutiva che gli abbia compromesso il normale apprendimento del linguaggio parlato, purché la sordità non sia di natura esclusivamente psichica o dipendente da causa di guerra, di lavoro o di servizio”.

Sorgente: Collocamento mirato delle persone sorde