Lavoro, altri 59 annunci: posti disponibili anche nella sanità e ristorazione

Riceviamo e pubblichiamo una nota dell’Arpal Puglia sulla ricerca di nuove figure lavorative

Nella settimana dal 29 luglio al 5 agosto, i tre centri per l’impiego della provincia di Brindisi continuano la propria ricerca delle figure professionali volte a coprire le posizioni aperte offerte dalle imprese locali in diversi settori. Secondo quanto emerge dall’analisi del decimo rapporto settimanale delle offerte di lavoro, elaborato dallo staff Comunicazione/Rapporti con i Media dell’Ambito territoriale di Brindisi di Arpal Puglia, sono 59 gli annunci pubblicati sul portale della Regione Puglia lavoroperte.regione.puglia.it, consultabili anche tramite l’app gratuita “Lavoro per te Puglia”, per un totale di 231 figure ricercate.
Le opportunità occupazionali sono diverse: 63 posti nella sanità, 48 posti nella ristorazione, 31 nell’assistenza domiciliare, 30 nel turismo, 17 nell’edilizia, 9 nelle pulizie, 8 nei servizi, 5 nel termoidraulico, 5 nell’artigianato, 4 nel commercio, 3 nei trasporti, 3 nei servizi alla persona, 2 nel tessile, 2 nella manutenzione e 1 nel metalmeccanico.

Questa settimana si evidenzia, per le categorie protette, la disponibilità di due posti riservati alle persone con disabilità ex. art 1 e un posto ad appartenenti alle categorie protette ex art.18 L. 68/99 (non disabili). Per l’estero, tramite rete Eures, la possibilità di candidarsi come educatori/trici in asili nido e scuole cattoliche a Francoforte e come lavoratori/trici qualificati per la raccolta stagionale di ortaggi, frutta e attività nei vivai in Belgio

Sorgente: Lavoro, altri 59 annunci: posti disponibili anche nella sanità e ristorazione