Avviso pubblico, per l’avviamento al lavoro delle categorie protette

Con un’unica domanda, si accede a due distinte graduatorie: posti pubblici e posti privati

E’ in pubblicazione, dal 16 maggio 2022, l’Avviso pubblico per l’avviamento al lavoro delle categorie protette di cui all’art. 18 della L.68/1999.

Per favorire una maggiore efficienza ed effettiva collocazione dei soggetti di cui all’art. 18 della legge 68/99, le occasioni di lavoro presso i datori di lavoro pubblici rimarranno separate da quelle presso i datori di lavoro privati. Gli Uffici provvederanno a formare due distinte e separate graduatorie (Posti Pubblici e Posti Privati) per ciascun ambito territoriale provinciale a cui accederanno in automatico tutti i candidati che presenteranno domanda di partecipazione, ad eccezione di coloro che non dichiareranno il possesso del titolo di studio minimo per l’accesso alle occasioni di lavoro presso la Pubblica Amministrazione (Licenza media) ovvero coloro che al momento della pubblicazione del presente Avviso avessero un’età anagrafica inferiore ai diciotto anni.

Sorgente: Avviso pubblico, per l’avviamento al lavoro delle categorie protette