Covid: i disabili rischiano un passo indietro riguardo socialità e inclusione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

La pandemia ha influito sulle vite di tutte le persone e di tutte le famiglie, ma ha messo particolarmente in risalto i problemi e le necessità delle persone con disabilità. Il sistema di servizi a loro dedicato non è stato sempre in grado di rispondere ai bisogni di socialità, assistenza, riabilitazione e inclusione. Piuttosto che adattarsi alle esigenze dell’emergenza sanitaria molte strutture hanno ridotto, o persino sospeso, i loro servizi di prossimità. Oltretutto le associazioni di categoria hanno denunciato una capacità di risposta delle rete assistenziale e di promozione a “macchia di leopardo”, per cui accanto a livelli assistenziali di eccellenza riscontrabili prevalentemente nel centro-nord si sono verificate gravi carenze nei servizi domiciliari e nei centri diurni al centro-sud.

Link – https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2020-10/covid-i-disabili-rischiano-passo-indietro-su-inclusione.html

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •